In arrivo la banda provinciale?

    0

    Una banda musicale anche per la Provincia di Brescia? E che ce ne facciamo?

    In Commissione Cultura è arrivata nei giorni scorsi una bozza di delibera per l’istituzione di una banda musicale targata Provincia. Assieme alla determina è stata presentata una bozza dell’eventuale statuto. Una cosa bella, la musica, ma non certo economica per le casse già clamorosamente in difficoltà dell’ente: se andasse in porto il progetto la banda ci costerà 200mila euro. All’anno.

    La formula con la quale la Giunta Molgora vorrebbe gestire la banda è quella della creazione di una fondazione (start up: 50mila euro), per la quale sarebbe già pronto il nome: Mythos. Si dice sia già stato scelto anche il direttore, quell’Ezio Rojatti già direttore della dell’Orchestra della Padania e dei Virtuosi della Scala.

    Commenti dei politici di maggioranza extra-Lega? Pochi per ora, non entusiastici pare. E la minoranza in commissione evidenzia che con le attuali difficoltà di bilancio (di pochi giorni fa il taglio sui trasporti, per non parlare dei salti mortali con cui tutti gli altri assessorati devono portare avanti i loro lavori) sarebbe il caso di destinare diversamente i soldi pubblici. Perplessità forti emerse anche riguardo all’inevitabile sovrapposizione di fondazioni e bande e circoli musicali con i quali "Mythos" dovrebbe confrontarsi. Teatro Grande su tutti.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Quelli della lega non erano per i nomi \"nostrani\"? e ora si scelgono sto mythos…
      Saranno in camicia verde i musicisti?

    2. Più che una BANDA sarebbe auspicabile la creazione di una PICCOLA ORCHESTRA bresciana nella quale coinvolgere i tanti giovani musicisti di casa nostra con qualche talento nella bisaccia che, abbandonati a lor stessi dopo studi severissimi,perdono entusiasmo e voglia di emergere nel loro campo.C\’è ne bisogno? SI\’!… la Città e la Provincia ne hanno bisogno; ne ha bisogno un territorio che si sta impoverendo nel campo musicale.Questa è l\’ccasione;creata da una Amministrazione cui ci si oppone sul piano politico?.NO! creata dalla Amministrazione Provinciale che governa in modo legittimo per tutti anche se tutti non l\’hanno votata.
      L\’idea è buona;va rifinita; il direttore potrebbe esere benissimo Rojatti,che è buon musicista;la palla va colta al balzo;l\’opposizione sia costruttiva ed abbia cura del controllo delle cose;e non si boicottino buone idee sul nascere per far dispetto inutile. I giovani bresciani aspettano una possibilità e la rissa politica faccia un passo indietro.

      LUIGI CERRITELLI
      ALLEANZA per l\’ITALIA
      BRESCIA

    3. Da qualche tempo si parla, peraltro in modo soffuso, delle difficoltà di bilancio della Provincia di Brescia a Presidenza leghista.
      E se invece di Mythos la chiamassimo la \"banda del buco\"?

    LEAVE A REPLY