Il Brescia non vince ancora

    0

    Un’altra partita così così, un pareggio contro l’Albino Leffe che non è da buttar via solo perché contemporaneamente pareggiano anche Sassuolo e Grosseto. Ma oggi tocca al Torino e se le Rondinelle vogliono avere ancora speranze di avvicinare le prime due posizioni utili per il passaggio diretto dovranno cambiare marcia.

    La partita: botta-risposta Cellini-Cordova, tutto nel primo tempo nel giro di 4 minuti. Poi tante occasioni per passare in vantaggio, due nitidissime nel finale con Caracciolo e Taddei, ma anche almeno 4 interventi miracolosi di Arcari. Alla fine è pareggio, la squadra ce l’ha messa tutta ma la sensazione è che mancassero un po’ di birra in corpo e cattiveria in zona-gol.

    Alla fine è positivo anche il fatto che sia stata l’ultima partita di un mese di marzo pessimo. Speriamo nell’aprile.

    Il tabellino:

    Albinoleffe-Brescia: 1-1

    ALBINOLEFFE (3-5-2): Layeni; Luoni, Cioffi (43’ st Piccinni), Passoni; Perico, Laner (38’ st Foglio), Bernardini (45’ st Previtali), Hetemaj, Cristiano; Cellini, Ruopolo. (A disposizione: 1 Offredi, 4 Geroni, 7 Cia, 32 Torri). Allenatore: Emiliano Mondonico.

    BRESCIA (3-5-2): Arcari; Mareco, De Maio, Berardi; Zambelli, Vass, Budel (7’ st Taddei), Cordova (19’ st Baiocco), Dallamano; Possanzini (38’ st Kozak), Caracciolo. (A disposizione: 22 Viotti, 14 Saumel, 26 Martinez Vidal, 33 Rispoli). Allenatore: Giuseppe Iachini.

    ARBITRO: Tommasi di Bassano del Grappa.

    RETI: 12’ pt Cellini, 16’ pt Cordova.

    Note: pomeriggio soleggiato, clima mite. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori: 2.000 circa. Ammoniti: Laner, De Maio e Mareco. Espulso Iachini per proteste al 30’ st. Calci d’angolo: 5-5. Recupero: 2’ e 5’.

    Classifica
    Lecce 58, Cesena 52, Sassuolo 51, BRESCIA 49, Grosseto 49, Torino 47, Cittadella 47, Ancona 46, Empoli 44, Crotone 44, Ascoli 43, Modena 43, Triestina 42, Albinoleffe 41, Piacenza 41, Frosinone 40, Vicenza 39, Padova 37, Mantova 37, Gallipoli 37, Reggina 36, Salernitana 16. (Penalizzazioni: Salernitana -6 punti, Ancona -3 punti, Crotone -2 punti. Reggina e Torino una gara in meno).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY