Minorenni abusano di una coetanea

    0

    Solo ora si è venuti a conoscenza di un grave episodio di abuso sessuale  perpretato da 3 adolescenti ai danni di una coetanea. La vittima, di 13 anni, si è presentata solo in questi giorni, accompagnata dai genitori, alla Compagnia dei carabinieri di Salò per denunciare la violenza, subita nella sua scuola nel mese di febbraio. Secondo la sua testimonianza, l’aggressione sarebbe avvenuta in classe, durante una lezione. I  tre ragazzini si sarebbero spogliati tentando di costringerla a un rapporto orale. Sembra che altri 12 compagni di classe siano invischiati nella vicenda. Avrebbero infatti coperto i 3 durante l’aggressione. Nonostante ciò, non si capisce come sia possibile che l’insegnante non si sia accorto di quanto stava accadendo nella sua classe. I carabinieri hanno quindi informato l’autorità giudiziaria perchè vengano presi provvedimenti anche nei suoi confronti.  Dei tre ragazzini, già conosciuti per precedenti episodi di bullismo, due – di 14 e 15 anni – sono stati arrestati mentre il terzo rimane in libertà perchè non ancora 14enne.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY