E\’ morto Ivo Freschi

    0

    Non è riuscito a sopravvivere alle gravi ferite riportate nell’incidente stradale che l’ha visto coinvolto lo scorso 17 marzo. Ivo Freschi, dipendente della fonderia Ercos, aveva 18 anni. Stava viaggiando sull’auto guidata da un amico quando, lungo via Manzoni, alle porte di Monticelli, l’auto ha centrato violentemente un palo dell’illumunazione. Dopo l’impatto, l’auto si è ribaltata sulla strada incastrando nelle lamiere i due ragazzi. Per il 18enne le condizioni erano subito apparse gravissime. Ricoverato al Civile di Brescia nel reparto di terapia intensiva, Ivo ha cercato di combattere la sua battaglia per la vita. Nel pomeriggio di ieri però il suo cuore ha cessato di battere. Non è stato possibile esaudire il desiderio, da sempre espresso dal ragazzo, di donare gli organi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY