Quanto ci costa la vigilanza

    0
    Bsnews whatsapp

    140mila euro da maggio sino a dicembre 2009. Oltre 200mila euro nel 2010. Queste le cifre che il Comune di Brescia sborsa per la vigilanza e il presidio di alcuni parcheggi cittadini prima occupati da extracomunitari.

    Prima dell’attivazione della sorveglianza, affidata all’agenzia G4, i parcheggi di via Bulloni, via Creta, via Malta, via Moretto, in zona ospedale e in altre aree della città erano spesso il luogo di lavoro ufficioso di alcuni abusivi che chiedevano (seppur gentilmente) una monetina agli automobilisti e cercavano di piazzare un cd o un dvd (pirata). Con l’anno nuovo il servizio è stato sospeso in via Bulloni (zona troppo ampia da controllare con un solo addetto) e potrebbe a presto essere attivato per via Lamarmora e alcune zone di San Polo.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI