15 giovani \”promossi\”

    0
    Bsnews whatsapp

    Sono state complessivamente 15 le domande di giovani imprenditori o aspiranti tali, pervenute al Comune di Brescia – Assessorato alle Politiche Giovanili e Assessorato alle Attività Produttive  – per partecipare alla prima fase di formazione, propedeutica alla selezione di progetti di impresa giovanile, innovativi e creativi.
    Il progetto, nell’ambito della sperimentazione dei Piani Locali Giovani, promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e la Rete Iter, è finalizzato alla stabilizzazione di imprese giovanili già precedentemente costituite ed allo start up d’impresa.

    Dopo la prima fase di selezione effettuata dalla Commissione di Valutazione i giovani che parteciperanno alla formazione sono:
    BIFFARINO ANDREA – BOGONI LUNA – CERRI STEFANO – CHIARI FRANCESCO – CURCIO DANIELE – FAIDIGA ALESSANDRO – FRUGONI CAMILLA – LOVECCHIO FRANCESCO – MENGARINI VALERIA – MONTEFUSCO LAURA – NARDI ERMANNO – SISTI GIORGIO – SMOLARI AZZURRA – TOLOTTI PAOLA – TUFARI LAURA.

    Completato il percorso formativo, realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio, i giovani partecipanti potranno presentare un business – plan con la loro idea d’impresa entro il 14 maggio. Saranno quindi valutati e poi ammessi a finanziamento progetti, rientranti in qualunque settore di attività economica, che presentino carattere di innovatività e creatività. Ai primi dieci progetti selezionati (5 per lo start up d’impresa e 5 per la stabilizzazione d’impresa) sarà erogato un finanziamento determinato fra un minimo di € 3.000,00 ed un massimo di € 8.000,00.
    A tutti i giovani ammessi sarà fornito un servizio di consulenza e tutoraggio durante il periodo di formazione, per aiutarli a definire il loro business plan e, soprattutto, per accrescere le loro competenze in materia. In particolare, li si aiuterà ad uscire dall’autoreferenzialità, che normalmente induce i giovani a sposare un proprio progetto, indipendentemente dal contesto in cui occorre calarlo; perciò si analizzerà il mercato di riferimento e saranno individuate anche delle strategie alternative da attivare nel caso in cui l’impresa dovesse avere difficoltà.

    Il tutoraggio li accompagnerà anche successivamente per tutto il primo anno di attività, focalizzandosi sui seguenti temi:
    Linee di credito ordinarie;
    Scelta della forma giuridica;
    Nozioni di fiscalità;
    Organizzazione e controllo di gestione;
    Business planning;
    Marketing e comunicazione.

    Per ogni informazione è possibile rivolgersi a: Comune di Brescia – Settore Giovani Sport e Innovazione – Via Marconi n° 12 – Brescia
    giovanisporteinnovazione@comune.brescia.it
    Informagiovani – Via San Faustino n° 33/b – Brescia – Tel. 0303751480 – 0303753004 – infogiovani@comune.brescia.it

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI