Del Bono attacca l\’amministrazione

    0
    Bsnews whatsapp

    Sede unica degli uffici comunali nell’area dei vecchi Magazzini Generali. La discussione politica non è assolutamente chiusa, anzi, il capogruppo dell’opposizione Emilio del Bono la sposta su un piano molto più tecnico e fornisce alla stampa un dettagliatissimo piano dei costi che il comune dovrà sostenere nei prossimi anni.

    Altro che "a costo zero", dice Del Bono, la nuova sede costerà ai cittadini la bellezza di 53 milioni e 904 mila euro derivanti dalla somma delle opere di costruzione dirette e indirette e degli oneri (49 milioni e 900 mila) e dalla spesa per gli arredi e per il trasloco (altri 4 milioni). Questo senza calcolare il valore dei 5mila metri quadri aggiuntivi destinati alle costruzioni solo in un secondo momento. In totale secondo Del Bono il comune spenderà 75 mila 814 euro per ogni dipendente (711 in totale) che verrà trasferito nella nuova sede.

    Il calcolo non è stato fatto da Del Bono bensì dalla stessa NAU Spa (Nuovi Assetti Urbani), società che ha in carico l’operazione. Dice Del Bono: «Non esiste una perizia e una relazione finanziaria fornita al Consiglio Comunale e indirettamente alla cittadinanza che per ogni bene/risorsa data dal Comune di Brescia dia una dimensione economica al controvalore. Quindi il valore è definito da NAU (con perizia) e il controvalore è sempre proposto da NAU e accettato dal comune di Brescia!»
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI