Topo d\’auto apre 11 vetture

    0

    Un 42 residente nel Basso Garda ieri era in trasferta a Brescia. Shopping? Non proprio… Il 42 enne si è recato in città, nel pieno della notte, per svalligiare automobili.

    Il caso ha voluto che una pattuglia di carabinieri della stazione di Lamarmora abbia notato tra via Privata de Vitalis e via Sardegna il finestrino rotto di una vettura. Scesi per un controllo i militari hanno visto che altre automobili avevano il cristallo infranto e, seguendo la "pista", hanno scorto un individuo sospetto che passeggiava in zona. Alla vista della pattuglia l’uomo ha gettato a terra l’arnese metallico utilizzato per infrangere i vetri delle auto e si è messo a correre. La fuga è durata pochi metri, forse anche a causa dell’equipaggiamento del ladro che indossava due giubbotti e aveva in tasca la refurtiva: 3 navigatori satellitari, 2 orologi, un paio di occhiali da sole, un borsello, due caribatterie per cellulare.

    Il topo d’auto è stato portato in carcere a Canton Mombello, la refurtiva restituita ai legittimi proprietari contattati uno ad uno.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY