San Felice del Benaco, torna l’allarme acqua

0
L'acqua del rubinetto di casa si può bere
L'acqua del rubinetto di casa si può bere

Quasi un anno fa a San Felice era scattato un allarme sanitario, dovuto all’elevato numero di casi di dissenteria registrati tra residenti e turisti. Si scoprì che responsabili dei casi di gastroentiriti acute era l’acqua proveniente dall’acquedotto locale e si provvide a ripulire l’acqua. Risolta la questione, tutto era tornato alla normalità. Fino allo scorso weekend. Nei giorni scorsi infatti si sono registrati altri casi di dissenteria, una ventina circa, che hanno di nuovo allertato cittadini e autorità.  L’ASL ha subito effettuato una serie di accertamenti. In attesa dei risultati, tra gli interessati cresce l’apprensione, soprattutto tra gli albergatori. Le persone colpite infatti, sarebbero perlopiù turisti alloggiati negli alberghi della zona.

Comments

comments

LEAVE A REPLY