Al via i corsi per i City Angels

    0

    Tre giorni di corsi pratici e lezioni teoriche per diventare City Angels. Partirà oggi l\’addestramento per i primi volontari bresciani che vogliono indossare la camicia rossa e il cappello blu degli angeli protettori dei cittadini.

    Fortemente voluti dal vicesindaco e assessore alla sicurezza Fabio Rolfi, dal gruppo dei 16 volontari che oggi inizia il corso uscirà almeno una decina di City Angels. Tra gli aspiranti vi sono 4 donne, l\’età dei volontari è assolutamente disomogena essendo presenti ragazzi di 19 anni ma anche signori di 65. Nessun ex poliziotto o ex carabiniere, solo civili.

    E\’ questa la seconda volta che a Brescia parte l\’attività dei City Angels, la prima fu nel 1995: dopo il corso propedeutico i volontari rimasero in attività per 3 anni prima dello scioglimento. Rolfi spera in un destino diverso ora, spera che il primo nucleo di 16 aspiranti faccia da traino e invogli altri cittadini a rendersi diponibili per la sicurezza della loro città. I compiti? Sorveglianza di strade e piazze, aiuto delle persone in difficoltà, "scorta" agli anziani fuori dagli uffici postali dove hanno ritirato la pensione, sorveglianza sugli autobus di linea. La prova del suoco per i primi volontari sarà la notte bianca di maggio.
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome