Peli: si vendano le quote di autostrade

    0

    Il presidente della Provincia di Brescia Daniele Molgora è soddisfatto della cura dimagrante adottata per il bilancio provinciale? Di tutt’altro avviso il capogruppo del Pd in Broletto Diego Peli.

    Secondo Peli l’azione di Molgora è paragonabile a quella di un modesto ragioniere che taglia le spese spicciole mentre l’azienda naufraga in piena crisi economica. Peli e i suoi compagni di partito invece auspicano un intervento molto più incisivo sul bilancio provinciale. Ben vengano i tagli e i risparmi, ma per rilanciare l’economia delle imprese bresciane serve più coraggio. Una proposta concreta? Vendere le quote del Broletto in Autostrada Serenissima e in Centropadane e con i ricavi, almeno 26,4 milioni per la metà delle quote in Serenissima e 8,5 milioni dalla metà di Centropadane, promuovere interventi strutturali, appianare parte del debito nel D’Annunzio, abbattere il debito dell’Ente (che ammonta a 520 milioni di euro) e infine rilanciare in maniera concreta piccole e medie aziende e dare respiro agli assessorati i cui bilanci sono ormai ridicoli (Istruzione, Cultura, Servizi Sociali etc).
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY