Via libera dalla Camera: resta deputato

    0
    Bsnews whatsapp

    L’ex sindaco di Brescia Paolo Corsini potrà continuare a svolgere il suo lavoro da deputato. La parola fine sulla vicenda della sua ineleggibilità è stata posta ieri direttamente nell’aula di Montecitorio che ha votato in merito alla relazione della Giunta per le Elezioni, respingendo il documento che proponeva l’ineleggibilità.

    454 voti bipartisan contro la Giunta, 11 astenuti e 21 favorevoli alla decadenza della sua carica: sono i deputati dell’Italia del Valori, fedelli alla linea del rispetto assoluto della legge. Corsini, lo ricordiamo, non si era dimesso da sindaco della città nei tempi previsti dal regolamento, cioè due mesi prima le elezioni politiche.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI