Corteo contro l\’allevamento Green Hill

    0
    Bsnews whatsapp

    Green Hill, uno dei più grandi allevamenti di cani Beagle d’Europa. La proprietà da mesi ha inoltrato le richieste necessarie per un ampliamento dei suoi capannoni, da mesi gli oppositori stanno organizzando un corteo pacifico di protesta che è in programma domani.

    Green Hill alleva cani Beagle destinati alla ricerca farmaceutica, alla ricerca cosmetica e alla vivisezione. Dall’azienda escono ogni anno circa 2mila cavie, destinate ai laboratori di tutta Europa. Ora vorrebbe ampliare la sua attività. Cosa ne pensa il comune? Il sindaco Elena Zanola dalle colonne di Bresciaoggi in edicola stamane si dice contrario, se non altro per motivi paesaggistici: «Le colline moreniche dove sorge la Green Hill sono gà rigorosamente tutelate dallo strumento urbanistico attuale: nel nascente Piano di governo del territorio saranno inaspriti i vincoli per questa zona, una sorta di ideale prosecuzione del parco del fiume Chiese. Le nostre colline sono insomma una monumento naturale: è impensabile sbancarle per ampliare in sotterraneo l’allevamento. Il Comune sarebbe comunque contrario anche se lo sviluppo edilizio fosse in superficie». 

    Domani dalle ore 14.30 arriveranno, c’è da scommetterci, migliaia di persone da tutta Italia.

    Ecco il link per il blog del comitato sorto per fermare l’espansione di Gren Hill: www.fermaregreenhill.net

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI