Inseguimento: arrestato un rumeno

0
Carabinieri
Carabinieri

Da tempo la zona di Rezzato è mira di ladri e rapinatori di esercizi pubblici. La scorsa notte,dopo un rocambolesco inseguimento, i carabinieri di Rezzato hanno arrestato un rumeno sospettato di essere l’autore di diversi furti avvenuti nella zona. I carabinieri erano impegnati in un’attività di  pattugliamento quando hanno intercettato a Rezzato,in via Mazzini, una Y rubata. Alla guida due uomini, risultati poi di origine rumena. Alla vista della pattuglia i due hanno cercato di darsi alla fuga nella zona industriale ma i militi sono rimasti alle loro spalle, anche quando, dopo un testa-coda, i due malviventi sono usciti dall’auto e si sono dati alla fuga a piedi. Arrivati a un muro, hanno provato a scavalcarlo. I carabinieri, che erano a pochi metri di distanza, li hanno raggiunti e sono riusciti a bloccare uno dei rumeni che, reagendo con violenza, ha ferito uno dei carabinieri. Immediato l’arresto, non solo per lesioni ma anche per ricettazione. L’altro uomo è riuscito a far perdere le sue tracce.

Comments

comments

LEAVE A REPLY