Arrestato il ladro di merendine

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Saranno pur state “solo” monetine, ma la quantità che era riuscito a prelevare era davvero notevole.

E’ stato arrestato il ladro di merendine seriale che nelle ultime settimane ha messo a segno addirittura 19 colpi ad altrettanti distributori automatici di caffè e snack.
38enne, residente a Coccaglio, è stato atteso nell’area ristoro della facoltà di medicina dell’università Statale, dove è scattato l’arresto: già processato, per lui 5 mesi e 10 giorni la pena da scontare.

Dopo i primi furti messi a segno le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli, utilizzando anche agenti in borghese, fino all’arresto due giorni fa. I colpi messi a segno? Nelle scuole superiori e nelle università cittadine. Tra un posto e l’altro si spostava a piedi, faceva irruzione dalla finestra e con un punteruolo scassinava le macchinette prelevando monetine e merendine. Il 15 aprile nell’arco di un’ora ha messo a segno tre colpi: al Calini, al Moretto e proprio nella facoltà di Medicina. Al momento dell’arresto aveva in tasca 70euro, tutti in monete.
a.c.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI