35enne in arresto per abusi

    0
    Bsnews whatsapp

    Una brutta storia fatta di violenze, abusi e sfruttamento. Per di più ai danni di una ragazza di soli 23 anni, mentre il protagonista ne ha 35.

    Le forze dell’ordine già sostpettavano qualcosa, così come la famiglia della ragazza, di origini veronesi ma residente col compagno a Rudiano. I genitori di lei si erano rivolti ai carabinieri di Rudiano per denunciare il rapporto"pericoloso" dei due, ma i militari non avevavo potuto fare molto. Invece dopo aver sentito il racconto di ciò che la ragazza ha dovuto subire per mesi hanno fatto una perquisizione nella casa che i due condividevano, e hanno messo le manette ai polsi dello sfruttatore. Sì perché l’uomo, puer essendo compagno della ragazza, la costringeva a prostituirsi, adescando i clienti su internet, e filmava i suoi incontri per poi produrre dvd. Le accuse sono di stalking, violenza privata, sfruttamento della prostituzione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Già perché nella taverna dell’abitazione i militari hanno trovato 3,5kg di foglie di droga da essicare e 14 piantine vive. Il 35enne ha ammesso lo spaccio.

    La ragazza, scossa, è tornata dai suoi genitori nel veronese.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI