Il Brescia si impone a Empoli: 2° posto

    0

    Le Rondinelle si impongono a Empoli: 2-1 con gol del pareggio annullato al 93\’, ma il tocco di Coralli arriva effettivamente in fuorigioco. Decisive le reti dei bomber biancoazzurri Possanzini e Caracciolo, che torna al gol su azione dopo mesi, nel momento ideale però per farlo: le Rondinelle volano al secondo posto in solitaria.

    Dopo un primo tempo senza reti, la partita si accende davvero nella ripresa: al 58’ il vantaggio firmato di testa da Possanzini, cui risponde dopo pochi minuti, su punizione Eder, che fa 1-1.

    All’83’ arriva il gol decisivo del Brescia, con Caracciolo che trova lo splendido stacco vincente sul cross di Dallamano. L’Empoli cerca l’assalto finale, insaccando il potenziale 2-2 al 93’: angolo da destra e colpo di testa di Angella, ma il tocco vincente di Coralli è viziato da posizione di offside e l\’arbitro fa bene ad annullare. 3 punti fondamentali, secondo posto e tanta, tanta convinzione di poterlo mantenere fino alla fine.

    Il tabellino:

    EMPOLI-BRESCIA 1-2
     
    EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Antonazzo, Angella, Stovini, Tosto; Marianini (18’ st De Giorgio), Musacci (37’ st D’Amico), Valdifiori; Vannucchi (17’ st Fabbrini); Coralli, Eder. (A disposizione: 27 Pelagotti, 3 Kokozka, 19 Iacoponi, 20 Cesaretti). Allenatore: Salvatore Campilongo.

    BRESCIA (3-5-2): Arcari; De Maio, Bega, Martinez; Rispoli, Baiocco (23’ st Hetemaj; dal 39’ st Lopez), Budel, Saumel, Dallamano; Caracciolo, Possanzini (43’ st Kozak). (A disposizione: 22 Viotti, 7 Manzoni, 11 Taddei, 16 Mareco). Allenatore: Giuseppe Iachini.

    ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto.
    RETI: 13’ st Possanzini, 19’ st Eder, 38’ st Caracciolo.
    Note: serata fresca, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Baiocco (26’ pt), Marianini (36’ st), Tosto (38’ st), Bega (7’ st), Angella (12’ st), Dallamano (31’ st). Espulsi: nessuno. Calci d’angolo: 8-7 per l’Empoli. Recupero: 2’ e 5’.

    Classifica:
    Lecce 70, BRESCIA 63, Cesena 62, Sassuolo 62, Cittadella 60, Torino 58, Grosseto 58, Crotone 56, Empoli 55, Ascoli 54, Ancona 51, Modena 50, Albinoleffe 49, Piacenza 48, Reggina 47, Vicenza 46, Mantova 44, Triestina 43, Frosinone 43, Padova 42, Gallipoli 40, Salernitana 17. (Penalizzazioni: Salernitana -6, Ancona e Crotone -2 punti).

    Prossimo turno (sabato 8 maggio 2010, ore 15.30)
    Albinoleffe-Salernitana (lun. 10/05, ore 20.45), Ascoli-Lecce, BRESCIA.ANCONA, Cesena-Padova, Cittadella-Frosinone, Gallipoli-Crotone, Grosseto-Piacenza, Mantova-Modena, Sassuolo-Torino, Triestina-Reggina (ven. 07/05, ore 20.45), Vicenza-Empoli.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome