A Brescia aumentano le nascite

    0

    Primi tre mesi dell’anno: 481 nascite contro le 439 del 2009. Un incremento considerevole di quasi il 10%, ancora più significativo se paragonato al calo di oltre il 15% registrato nel capoluogo lombardo di Milano.

    Dati assolutamente inaspettati. Pur in periodo di crisi economica a Brescia nascono tanti bambini, e non solo da coppie extracomunitarie (aumento da 165 a 180 nuovi nati tra gli stranieri rispetto al 2009 e da 274 a 301 tra gli italiani). Già, la crisi. Che rapporto c’è tra la crisi e l’aumento delle nascite? Difficile dirlo. E forse è troppo presto. Ma in tutta Europa si sta verificando quello che succede a Brescia (ma non a Milano), tanto che i sociologi parlano di "figli della crisi".

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY