Ritarda la consegna dei treni

    0

    Un convoglio è arrivato la scorsa estate e dopo il vernissage in centro non si è più rivisto (avrebbe dovuto iniziare la sperimentazione già in febbraio). Il secondo treno sarebbe dovuto arrivare in città, da Napoli, entro fine 2009 ma ancora non si è visto. Che succede?

    L\’assessore Mario Labolani tuona contro la ditta che deve fornire i convogli, e minaccia di applicare le penali contro i ritardi che rischiano seriamente di far slittare in avanti nel tempo il varo della metropolitana. Non secondo i tecnici, e nemmeno secondo il direttore dei lavori del Metrobus di Brescia Mobilità, Mauro Raineri, che afferma che entro l\’estate saranno avviate tutte le verifiche sui treni, e li vedremo sui binari lungo il primo tratto della linea, dal deposito alla stazione di Sant\’Eufemia. Sarà così? Non possiamo far altro che attendere. Nel frattempo non si capisce perché il primo convoglio sia ancora fermo (si stanno ultimando le verifiche che non sono state fatte in fabbrica).
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome