Aumentano gli sfratti nel bresciano

0

La crisi economica si fa sentire anche nel settore affitti. Sono infatti sempre più numerose le famiglie che, non riuscendo a pagare l’affitto delle loro abitazioni, finiscono per ricevere ingiunzioni di sfratto. A Brescia e provincia si può ormai parlare di un’emergenza vera e propria. Dal 2008 al 2009 si è registrato infatti un aumento del 100% di questi casi di sfratto. Per pianificare un piano d’emergenza è stato chiesto l’aiuto dell’Aler, l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale. Interventi urgenti, quali un aumento dei contributi per l’affitto, si spera si affianchino ad una maggiore sensibilità dei padroni di casa verso le famiglie in difficoltà. L’Aler non potrà fare miracoli, a fronte delle richieste di più di 3000 famiglie, ha una disponibilità di 152 alloggi tra la città e la provincia. Inoltre l’Aler sarà impegnata nei prossimi tre anni nel ristrutturare e realizzare nuovi alloggi con una spesa di circa 33milioni di euro.

Comments

comments

LEAVE A REPLY