Partenza senza pioggia

    0

    La pioggia è spettatore quasi sempre presente alla partenza della Mille Miglia, ma ieri sera le vetture sono sfrecciate nel centro di Brescia all\’asciutto. Inaspettatamente, perché ormai tutti erano rassegnati all\’acqua, ma verso le 19.30 i raggi del sole illuminavano la carrozzeria lucente delle auto storiche.

    Il pubblico era numeroso soprattutto in viale Venezia, dove sembrava di essere in un autodromo, non troppo invece nel resto della città, tra la salita del castello con le prime tre prove speciali, via San Faustino, via X Giornate, il corso, piazza Arnaldo. Forse la gente ha temuto la pioggia, forse il traffico che solitamente paralizza mezza città. In giornata il pubblico di appassionati e semplici curiosi ha potuto deliziare gli occhi con i bolidi storici e con gli ultimi razzi delle migliori case automobilistiche che hanno esposto vetture in centro, a partire dalla Mercedes e dalla Jaguar. 

    Le auto in gara hanno fatto solo una passerella, le prove speciali alla fine della giornata sono state 7 su 42, e in serata i piloti hanno potuto fare ingresso a Bologna dopo i passaggi dal Garda a Desenzano e Sirmione. In testa, per ora, Fabio Salvinelli su Alfa Romeo.
    a.c.

     

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome