Frana blocca la circolazione

0

Una vera fortuna. Se la frana che si è staccata fosse scesa di giorno avrebbe potuto causare vittime, non solamente enormi disagi come invece è accaduto.

Il caso ha voluto che lo smottamento si sia verificato intorno alla mezzanotte di martedì, quando sul tratto di strada provinciale V tra Cunettone di Salò e Villa non transitava nessun veicolo. Il materiale finito sulla carreggiata impediva il passaggio delle automobili così la strada è rimasta chiusa dalla mezzanotte di martedì sino al pomeriggio di ieri. Enormi, come è facile immaginare, i disagi provocati al traffico, con le radio nazionali che invitavano i mezzi a non utilizzare l’uscita autostrdale di Desenzano per recarsi sulla sponda bresciana del Garda. Il traffico, per quanto possibile, si è spostato nelle vie minori interne, intasate come non mai. Mentre gli operai con le ruspe liberavano la strada dalla terra scesa dalla collina i geologi analizzavano la situazione, e nel pomeriggio hanno consentito la riapertura della provinciale. Tutto si è ristabilizzato, i tecnici però tengono d’occhio le nubi: nuove pioggie intense potrebbero riproporre l’allarme.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY