46milioni di avanzo: che ne facciamo?

    0

    Qust’oggi andrà in scena in Loggia l’approvazione del bilancio consuntivo 2009. In diretta TV si chiuderanno i conti relativi all’anno scorso e si presenterà un previsionale per il 2010.

    Piatto forte, inutile dirlo, sarà la destinazione dei 46 milioni di euro "avanzati" dalla gestione aministrativa nel 2009: un piccolo tesoretto che ha fatto parecchio discutere maggioranza e opposizione, frutto di una buona gestione dell’ente secondo la prima e di incapacità programmatica secondo la seconda.

    L’assessore Di Mezza parla quasi con orgoglio dei risparmi del 2009, anno che poteva essere nefasto per le casse comunali se non fosse arrivato l’emendamento salva-Brescia da Roma. Proprio per la scure che pendeva sul capo della Leonessa il bilancio è stato quanto mai prudente, dice Di Mezza: si è risparmiato su tutto pur non facendo mancare il sostegno ai servizi sociali in un anno di forte crisi.
    Di diverso parere Del Bono, che mette in guardia la maggioranza sull’ipotesi di congelare il tesoretto affidandolo a una holding, in attesa che il patto di stabilità consenta al comune di poterlo investire: «Le leggi prevedono controlli rigorosi del Consiglio sul patrimonio e servono a evitare la nascita di cricche, la Giunta non può pensare a una holding per aggirare la sua incapacità di governare dentro le norme date dal Parlamento, perchè il patrimonio è del Comune intero, non della maggioranza. Tutte le volte che i controlli si sono allentati siamo finiti in vicende poco trasparenti, infatti da cinque mesi abbiamo chiesto la delibera di acquisizione delle aree di Guidizzolo e ancora manca il prospetto di riferimento di Brixia Sviluppo. Abbiamo un avanzo che denota la palese incapacità di gestione e l’inadeguatezza a lavorare dentro i confini della legalità».

    Ecco infine l’ORDINE DEL GIORNO:

    La prima ora sarà dedicata alle interrogazioni presentate dai gruppi parlamentari:
    1) INTERPELLANZA PRESENTATA DAI CONSIGLIERI BRAGAGLIO, GAFFURINI, IN MERITO ALLA CONVOCAZIONE DI UN TAVOLO PER L’EMERGENZA SFRATTI.
    2) INTERERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI DEL BONO, GAFFURINI, CAPRA, BISLERI, REBECCHI, BRAGAGLIO, IN MERITO AL CAMPO SINTI DI VIA ORZINUOVI.
    3) INTERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI GALLIZIOLI, FRANCESCONI, BONOMETTI, IN MERITO AI SERVIZI DI RISTORAZINOE SCUOLE DELL’INFANZIA E ALTRI SERVIZI.
    4) INTERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI GALLIZIOLI, FRANCESCONI, BONOMETTI, SUGLI ALLAGAMENTI AL QUARTIERE BADIA.
    5) INTERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI MANZONI, CAPRA, MARTINUZ, GAFFURINI, IN MERITO A SPESE ECONOMALI PER ABBONAMENTO “LA PADANIA”.
    6) INTERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI GALLIZIOLI, FRANCESCONI, CHIAPPA, IN MERITO AD ESECUZIONE OPERE PUBBLICHE DI RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA Q.RE CHIESANUOVA, NOCE, FORNACI E AREA CAMPOGRANDE.

    Successivamente verranno discussi alcuni provvedimenti.

    Relatore: Assessore BIANCHINI MASSIMO
    10/2) MODIFICA AL CONTRATTO DI SERVIZIO TRA COMUNE E CENTRO SPORTIVO SAN FILIPPO S.P.A..

    Relatore: Assessore DI MEZZA avv. FAUSTO
    10/3) RENDICONTO GENERALE ESERCIZIO 2009 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA EX ART. 151 DEL TUEL APPROVATO CON D.LGS. N. 267/2000. 

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY