Parolacce in municipio? Multa di un euro

    0

    Un euro di multa per ogni parolaccia pronunciata nell’ufficio tecnico del palazzo comunale. Certo non è una gran cifra (o sarà che a Coccaglio se ne dicono tante?) ma gli amministratori con questo gesto vogliono dare il buon esempio, e hanno imposto la tassazione a chiunque si trovi in comune. Loro stessi compresi, ovviamente. Infatti in cima alla lista dei più multati si trova nientemeno che l’assessore alla Sicurezza Claudio Abiendi, promotore dell’iniziativa. Per l’assessore la lista delle parolacce è piuttosto lunga: fin’ora deve sborsare 32 euro. Fortuna negli ultimi giorni si trova all’estero e il debito non può salire. O valgono anche le parolacce che si dicono al telefono quando si chiama in ufficio tecnico?

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY