Cedute le azioni della Alpiq

    0
    Bsnews whatsapp

     La società A2A ha preso la decisione di cedere le proprie azioni della Alpiq, società energetica elvetica, agli investitori privati. Per ridurre il proprio debito la società, nata dalla fusione tra Asm Brescia e Aem Milano, ha messo in vendita 1.403.211 di azioni, corrispondente al 5,16% del capitale della Alpiq. Il prezzo di ciascuna azione è di 310 franchi svizzeri. Dall’operazione – che dovrebbe concludersi entro la fine della settimana – la società dovrebbe ottenere un beneficio di circa 280 milioni di euro. “Un passo fondamentale nell’implementazione della strategia A2A di razionalizzazione del proprio capitale investito e miglioramento della posizione finanziaria mediante cessione di attività non strategiche”.

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI