Collaborazione tra Asl e Comune

    0
    Bsnews whatsapp

     

    L’amministrazione comunale di Brescia e l’Asl provinciale hanno deciso per una collaborazione congiunta, al fine di migliorare i controlli nel campo alimentare e sulla sicurezza sul lavoro. L’accordo, firmato dalle due parti, vuole cercare di rendere più sicuri i luoghi di lavoro, nella speranza di contenere la piaga degli incidenti. Da non sottovalutare il problema alimentare, sono necessari controlli più capillari nei punti vendita dove a volte l’igiene scarseggia, soprattutto nei negozi etnici, sempre più numerosi in città. Soddisfatto dell’accordo il vicesindaco Fabio Rolfi , pienamente convinto che l’accordo apporterà miglioramenti nella professionalità degli agenti “che saranno impegnati in un’attività di sostegno e segnalazione a supporto dell’opera degli ispettori Asl”. Anche il direttore generale della Asl Carmelo Scarcella, si augura che la collaborazione lavorativa porti beneficio al territorio e che l’esempio di Brescia venga preso come esempio da altri distretti sanitari.

     

     

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI