18enne bresciano migliore d\’Italia

    0

    E’ di origini albanesi Klajdi Zeneja, ma vive da cinque anni a Brescia, è studente del Calini ed è stato il vincitore assoluto delle olimpiadi nazionali di neuroscienze.

    La finale è andata in scena a Trieste presso il Centro Internazionale di Fisica Teorica «Abdus Salam», e il "nostro" ragazzo è stato il migliore dei 15 studenti di scuola superiore arrivati da tutta Italia dopo un’attenta selezione. Klajdi è stato premiato per l’ottima prova che ha svolto dalla giuria del test composta da Paola Lorenzon, docente di Fisiologia del Dipartimento di Scienze dalla vita dell’Università di Trieste, Fabio Pagan, giornalista di Radio3Scienza, e Ettore Panizon, redattore dell’Immaginario Scientifico.

    Enorme la soddisfazione del ragazzo bresciano, che si iscriverà alla facoltà di Medicina per continuare a studiare Neurologia. Ma prima dovrà continuare a difendere i colori italiani (e bresciani) nella prova internazionale delle olimpiadi, in programma dal 12 al 15 agosto a San Diego in California.    
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY