Anziano travolto dall\’Eurostar

    0

    Travolto e ucciso da un treno che viaggiava a 160 chilometri orari. Questo il triste epilogo della vita di un anziano che ieri intorno alle 13.45 ha malauguratamente attraversato i binari a sud di Rezzato, non lontano da dove, probabilmente, viveva. Probabilmente: perché l’identità dell’uomo, senza documenti con sé al momento dell’incidente, non è stata ancora individuata.

    L’Eurostar era diretto alla stazione di Brescia, l’anziano, probabilmente ultrasettantenne, si è messo la bicicletta sulle spalle e proprio mentre attraversava è stato investito dalla motrice, senza il tempo di rendersi conto del treno che viaggiava più velocemente del solito per rimediare a un ritardo di una decina di minuti sulla tabella di marcia. Il macchinista ovviamente non ha potuto fare nulla, se non rallentare leggermente, per evitare l’impatto.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY