Preso l\’indiano che accoltellò la ex

    0

     La fuga dell’indiano che domenica sera aveva accoltellato la sua ex fidanzata è durata poco. In prossimità della stazione ferroviaria di Brescia, i carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio. L’indiano che dopo il ferimento era fuggito senza documenti e senza un mezzo di trasporto era fuggito in città per chiedere ospitalità ad alcuni amici. Grazie al segnale del suo cellulare è stato rintracciato e messo in manette. L’extracomunitario di 21 anni, abitante a Leno, domenica sera dopo una lite con la sua ex fidanzata, preso da furia omicida, l’aveva accoltellata con cinque fendenti ferendola in più punti del corpo. La vittima, una donna di 34 anni abitante a Bagnolo in via Fermi era stata sottoposta a un delicato intervento a causa delle ferite riportate. Le sue condizioni di salute per il momento sono stazionarie.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY