Nigeriano ricoverato al Civile:è grave

    0
    Bsnews whatsapp

     Poco dopo le 3.20 di questa notte, per motivi ancora in fase di accertamento, è scoppiata una furibonda lite tra due extracomunitari. Il fatto è accaduto nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Brescia. Un marocchino di 39 anni, dopo essere venuto alle mani con un nigeriano lo ha ridotto in fin di vita. Un uomo, testimone di quanto stava accadendo, ha allertato gli agenti della Polfer, che giunti sul posto hanno trovato il marocchino che stava ancora infierendo sul corpo del nigeriano a terra e sanguinante. E’ stato necessario il ricovero nell’ospedale cittadino dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata per trauma cranico. Il marocchino è stato fermato e messo agli arresti.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI