Fermati due rapinatori bresciani

    0

     I carabinieri sono riusciti a rintracciare e mettere in stato di fermo due rapinatori bresciani. Tommaso Marella, 30 anni di Montichiari e Alessandro Olivari, 38 anni di Calvisano armati di pistola e bastone entravano in tabaccherie e supermercati. Con il capo nascosto da un casco, distruggevano il locale a colpi di bastone, poi minacciandoli di morte, si rivolgevano ai proprietari dei negozi costringendoli a consegnare il denaro. Grazie alle telecamere interne dei negozi, le forze dell’ordine di Desenzano sono riusciti a risalire all’identità dei due malviventi che nel giro di un mese avevano messo a segno 3 rapine, una a Visano in un supermercato e due a Montichiari in due tabaccherie.

     

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. hei stronzi si e` vero che hanno rapinato e gli fate tanta pubblicita`??va“ bene e i mafiosetti della bassa ????quelli havete paura di prenderli e metterli cosi`tante volte sul giornale?????fate chiaro ai carabbinieri e alla polizia che a montichiari ce`la MAFIA con il traffico di COCAINA A LIVELLI INTERNAZIONALI,ASPETTO MINACCE O DI ESSERE UCCISO ADESSO ,MA“N FREGA UN CASO ,,,CORROTTI !!!!!!!

    LEAVE A REPLY