Scoperta banda di rumeni

    0

     Grazie alle indagini della Squadra Mobile della Questura di Brescia è stata scoperta un’organizzazione di rumeni. Divisi in settori specifici, si occupavano di prostituzione, di clonazione di carte di credito e spaccio di droga. Particolarmente redditizio lo smercio di sostanze stupefacenti, soprattutto tra le prostitute “impegnate”lungo i viali della zona est della città. Al termine delle indagini, tra venerdì e sabato, sono stati arrestati i componenti della banda. La scorsa notte, durante un giro di controllo, gli agenti hanno portato in Questura una decina di prostitute, quasi sicuramente appartenenti al clan dei rumeni.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY