Rom ruba un\’auto e investe una moto

    0
    Bsnews whatsapp

    Una sequenza da film, solo che è tutto vero, compreso il ricovero in ospedale per due persone.

    Nel primo pomeriggio un ragazzo italiano, residente in un campo rom di Milano, ha rubato da una cascina di Calcio, nella bergamasca, un pick up Toyota. Il proprietario si è accorto in tempo del furto e accompagnato da un amico ha inseguito la sua auto, chiamando nel frattempo il 112. La fuga è terminata a Pontoglio dove il baby-ladro (minorenne, senza patente di guida) ha imboccato un senso unico investendo una motocicletta Ducati con a bordo due bresciani, ora ricoverati presso l’ospedale di Chiari, uno col bacino rotto e l’altro con una spalla malmessa. Dopo lo scontro l’auto ha proseguito la corsa fino a che il ragazzo rom ha pensato di scendere al volo lasciando proseguire il pick up con la marcia innestata. L’auto si è fermata contro un muro, la fuga del ladro si è fermata con la cattura (non senza fatica, dopo un inseguimento a piedi e una colluttazione) da parte dei carabinieri di Capriolo.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI