Flessione del reddito pro capite

    0

     Secondo le dichiarazoni dei redditi del 2009, la provincia di Brescia fa segnare una flessione del 4,6% sul reddito annuale rispetto al 2007. Sembra che la nostra provincia risulti una delle più colpite in Italia. Prato risulta la provincia più penalizzata del Paese facendo registrare un decremento medio dell’8,5% e un reddito medio di 27.900 pro capite. Nella nostra regione Brescia si assesta al dodicesimo posto come decremento e un reddito pro capite di 35.400 euro, preceduta da Lodi con un decremento di 5,6% e un reddito procapite di 35.500 euro. Alcune provincie, come Pavia e Sondrio,al contrario hanno visto una crescita media del 1,5%, I dati di Cremona rimangono invariati, mentre nel resto dell’Italia, Matera fa segnare un incremento del 6,6% con un reddito di 20.900 euro pro capite. A livello nazionale i dati fanno registrare una flessione del 1% dei redditi su una media di 30.900euro a persona.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY