I dipendenti si lamentano: insalubre

    0
    Bsnews whatsapp

    6 dipendenti della Circoscrizione Ovest che lamentano di lavorare in una sede troppo esposta a pericoli per la salute pubblica. La vicenda è stata sottoposta alle istituzioni comunali e di circoscrizione, e i 6 impiegati si aspettano in tempi rapidi una risposta.

    Quale sarebbe il rischio? Quello di lavorare in una sede esposta da un lato ai capannoni della Ideal Standars ricoperti da amianto, dall’altro dal passaggio a livello della Brescia-Iseo-Edolo (con 28 passaggi quotidiani del treno, e quindi 28 volte si forma la coda di veicoli che quando ripartono sgasano emettendo notevoli quantità di Co2) e dall’altro ancora la Caffaro, con tutto ciò che ne deriva.

    Il problema secondo gli impiegati si presenta soprattutto d’estate quando le finestre sono aperte per ricevere un minimo di frescura (certo… non in questi giorni) da qui la proposta, anzi la richiesta, di installare un impianto di condizionamento dotato di appositi filtri o addirittura di trasferire gli uffici presso lo stabile di via Farfengo.

    Il presidente della Ovest Mattia Margaroli promette di occuparsene: condizionatori in arrivo?
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI