Madre e figlia morte nello schianto

    0
    Bsnews whatsapp

    Strada provinciale 9, chiamata Quinzanese. Un rettilineo lunghissimo, costeggiato da canali e filari di alberi. Tra Quinzano e San Paolo ieri pomeriggio, intorno alle 14.30, una famiglia di Quinzano stata distrutta: un terribile impatto contro un albero ha tolto la vita a madre e figlia.

    39 anni la conducente del veicolo, Ilenia Torri, solo 15 anni la figlia Erika Farina, seduta a fianco della madre mentre assieme si stavano recando a Manerbio per far visita alla nonna ricoverata presso l’ospedale. A un chilometro dal centro commerciale "Robinie" Ilenia ha perso il controllo della automobile, una Ford CMax, che ha sbandato, è finita fuori dalla carreggiata e si è poi accartocciata tragicamente attorno a un albero. Spaventoso l’impatto che ha distrutto l’auto, il motore si è staccato ed è volato a cinquanta metri di distanza. Immediato, ma purtroppo inutile, l’arrivo dei mezzi di soccorso chiamati da passanti che hanno assistito all’incidente. Probabilmente le due vittime sono decedute sul colpo. Difficile tra l’altro estrarre i corpi dalle lamiere, operazione che ha impegnato a lungo i vigili del fuoco. La strada è stata chiusa per quasi tre ore per consentire i lavori. Si sono formate lunghissime code sotto il sole, ma importa poco o nulla. 

    Erika era l’unica figlia di Ilenia e Ugo, ora rimasto solo.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI