Migliora la 12enne colpita da meningite

    0
    Bsnews whatsapp

     Una bambina residente a Cellatica è stata colpita da un attacco di meningite, ricoverata nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia è fuori pericolo. La bambina nella giornata di venerdì, ospite del campo estivo della parrocchia, si era recata con i compagni in gita a Vilminore in Val di Scalve nel bergamasco. Colpita da un attacco di febbre era stata curata dalla Guardia medica con un antiperitico. Quando si sono resi conto che non c’erano miglioramenti sono stati chiamati i genitori e hanno traserito la piccola al Pronto soccorso del Civile, dove le è stata diagnosticata la meningite. Sottoposta alle cure del caso è stata giudicata fuori pericolo anche se rimane sotto osservazione. L’Asl ha sottoposto a profilassi antibiotica di 3 giorni tutte le persone che sono venute in contatto con la bambina e la parrocchia ha sospeso la gita che era in programma a Lignano Sabbiadoro la settimana prossima.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI