Bimbo di 5 anni rischia di annegare

    0

     Nel pomeriggio di ieri poco dopo le 16, un bambino di 5 anni di origine marocchina ha rischiato di morire per annegamento. Insieme al papà e un loro amico avevano preso in affitto un pedalò nella spiaggia nella zona Marconi. Preso il largo, secondo la testimonianza di alcuni bagnanti, sono rimasti in acqua attaccati al pedalò non sapendo nuotare. Il bambino, forse colto da malore, è andato a fondo dove vi è rimasto per alcuni minuti. Il padre si è messo a urlare chiedendo aiuto e grazie al’intervento di Pietro Conforti, abile nuotatore di Bedizzole, il corpo del bambino è stato riportato a riva. In attesa dei soccorsi gli è stato praticato un massaggio cardiaco che gli ha salvato la vita. L’eliambulanza del 118 ha trasportato il piccolo al Civile di Brescia in gravi condizioni, sembra però che non sia in pericolo di vita.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY