Casa Gatta a rischio chiusura?

    0
    Bsnews whatsapp

    Una vicenda seria, soprattutto per le tante famiglie bresciane che possiedono gatti e sono in procinto di partire per le vacanze.

    La Regione Lombardia 4 anni fa ha emanato una legge che impone determinate misure alle gabbie per i gatti ospitati in strutture ricettive. Le misure sono 100x100x100 centimetri, un bel guaio per Casa Gatta, il maggiore "albergo" per gatti della nostra provincia, le cui gabbie hanno tutte le dimensioni di 70x70x100 centimetri, e sono dunque, secondo l’Asl, fuorilegge.

    La signora che gestisce la struttura, Jacqueline Abrami, ha chiesto una proroga per mettersi in regola, ed ha scritto pure al vicesindaco Fabio Rolfi (e che c’entra il vicesindaco?!?). Il problema per le 40 famiglie che hanno prenotato un posto durante il mese di agosto non è indifferente. La signora afferma la sua volontà di mettersi in regola, ma non in tempi brevi. Le gabbie regolamentari sono da far cosruire su misura, e costano parecchio.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI