Come accedere ai finanziamenti

    0

    Come accedere ai finanziamenti europei per ricerca e innovazione: seminario in Aib

    Mercoledì 15 alle 15,30 verranno presentati i nuovi bandi del settimo Programma quadro  

    L`Associazione Industriale Bresciana, con la collaborazione di Gruppo Impresa Finance, organizza mercoledì 15 settembre alle ore 15,30  (nella sede di via Cefalonia 60) un seminario operativo in cui saranno illustrati i nuovi bandi del 7° Programma Quadro Europeo, pubblicati lo scorso luglio.
    I provvedimenti comunitari aprono nuove ed importanti opportunità per le imprese, anche di piccole e medie dimensioni, che investono in ricerca ed innovazione.  Aib propone un pomeriggio di lavoro in cui i partecipanti potranno comprendere meccanismi e procedure per accedere a finanziamenti destinati a sviluppare alcuni dei drivers più importanti per la crescita  delle imprese che sono appunto ricerca e innovazione.
    Le risorse stanziate dalla Commissione Europea ammontano infatti a oltre 6,4 miliardi di euro, mentre sono oltre 50 i bandi tematici utilizzabili mirati a campi diversi della tecnologia: serviranno a finanziare – con contributi a fondo perduto – progetti di ricerca, sviluppo e innovazione che promuovano la collaborazione fra diversi stati membri dell’UE. Per partecipare al programma è quindi necessario creare un partenariato che coinvolga almeno tre diversi soggetti di differenti paesi: possono ad esempio esser finanziati i costi sostenuti per la messa a punto di nuovi prodotti, processi o servizi per il miglioramento di prodotti, processi o servizi già in funzione, per la realizzazione di studi o ricerche o per la creazione di reti scientifiche.  
    Al pomeriggio di lavoro – che sarà presentato dal consigliere delegato di Aib per l’innovazione Saverio Gaboardi e da Francesco Franceschetti presidente della Piccola Industria di Associazione Industriale Bresciana – parteciperanno Antonella Rotunno di Apre (Agenzia per la promozione della ricerca europea) che illustrerà i contenuti dei nuovi bandi; Marco Tabladini di Gruppo Impresa che parlerà del ciclo di un progetto comunitario partendo dall’idea per giungere alla creazione di un partenariato; Romano Miglietti di Csmt che presenterà il supporto tecnologico che il Csmt offre ai progetti di cooperazione scientifica internazionale, cui seguirà Gian Vittorio Ferrari, sul ruolo di AQM
     nello svolgimento dei progetti.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY