Arrestato clonatore di carte

    0

    Da qualche tempo, in Carpenedolo, i Carabinieri della locale Stazione e del NORm di Desenzano del Garda, avevano avviato diversi servizi di osservazione e pedinamento per reprimere il fenomeno della falsificazione delle carte di credito clonate. Ieri mattina i militari sono entrati in azione quando, un 30enne rumeno ha tentato di pagare la stanza dell’albergo, dove alloggiava, utilizzando una “Cartasi” clonata e abilmente falsificata. L’arrestato è stato condotto al carcere di Brescia, in attesa del processo per direttissima.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY