Di Mezza: parole grosse verso Corsini

    0

    «La Giunta Corsini o stupida o in malafede». L’assessore al Bilancio del Comune di Brescia liquida così l’ex sindaco Paolo Corsini, e lo fa direttamente dai banchi della Loggia durante il Consiglio Comunale.

    Ovviamente il diretto interessato non ha potuto replicare, ma ci sarà tempo e modo di farlo in aula di tribunale, visto che la vicenda finirà davanti a un giudice. Ieri di materiale buono per litigare ce n’è stato parecchio, con Di Mezza che ha parlato di "conti fasulli" riferendosi al piano finanziario per il metrobus e definendo Corsini "maestrina isterica", più che "professore".

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Una volta c\’erano i nazzisti con le svastiche. Oggi la lega con i suoi simboli. Non abbiamo bisogni di SIMBOLI. Abbiamo bisogno di democrazia. E nessuno ci ha detto nulla dei concorsi vinti a brescia da 5 donne in quota lega. Complimenti …anche la LEGA sa fare affari. ! Scusi Presidente Molgora ma lei dove era ? A Brescia o a Roma?

    LEAVE A REPLY