Il castello torna a nuovo

    0

    Sono iniziati ad agosto i lavori per il restauro conservativo delle tre torri (Ovest, Porta, Maggiore o Canevali, dal nome dello studioso che coordinò i primi restauri tra il 1914 e il 1916) del Castello di Breno. Oggetto di interventi sin dal 2001, quando a causa di un crollo si aprì un buco di circa 40 metri quadri. Ogni edificio sarà illuminato dal basso, inoltre si realizzeranno alcune passerelle per completare il percorso di visita agli scavi e si collocheranno tabelloni descrittivi per ogni sito. Il restauro costerà 143mila euro ed è finanziato per il 50% attraverso il Por (Piano operativo regionale).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY