Si finge rumeno per evitare l\’arresto

    0

    Nel pomeriggio di ieri, in via Foppa, una Volante del Commissariato Carmine, impegnata nel regolare servizio di controllo del territorio, ha proceduto all’identificazione di un soggetto che, alla richiesta dei documenti di identità e del permesso di soggiorno, esibiva una patente di guida rumena ed una carta di identità rumena, unitamente ad un passaporto di nazionalità marocchina.

    Sprovvisto di permesso di soggiorno, agli agenti dichiarava di essere di nazionalità rumena e pertanto di non averne bisogno. Fatto salire sulla vettura di servizio, l’uomo è stato accompagnato in Questura per i dovuti accertamenti. Sceso dalla macchina, gli agenti notavano sul sedile posteriore, una bustina di plastica con all’interno gr. 2,30 di sostanza stupefacente tipo hashish che l’uomo dichiarava essere di sua proprietà ed utilizzata per un uso personale.

    Le indagini consentivano di appurare le origini marocchine dello straniero nato nel 1975, nonché il provvedimento dell’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale emesso nei suo confronti. Irregolare sul territorio l’uomo è stato pertanto arrestato nonché denunciato all’autorità amministrativa per l’uso di sostanze stupefacenti e per false attestazioni a pubblico ufficiale.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY