Calano morti e infortuni

    0
    I numeri destano ancora preoccupazione. Ma il calo è stato significativo. E’ questo il quadro delle morti bianche e degli infortuni in Provincia di Brescia diffuso dalla Prefettura. Nel 2008 i morti sul lavoro erano stati 34, nel 2009 si è scesi a 26, mentre nel 2010 – per ora – ci si è fermati a 16. Comunque troppi. Come gli infortuni, che spesso non fanno nemmeno notizia. Nel 2009 sono stati oltre 18mila. Ma è positivo rilevare che sono calati di quasi 5mila unità rispetto all’anno precedente. L’edilizia, come ovvio, si conferma il settore più colpito.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY