In manette ladra di gioielli

    0

    E’ già in carcere, con gran sollievo della signora alla quale aveva rubato gioielli per un valore complessivo di circa 250mila euro.

    L’indagine è partita da lontano, e solo grazie a pochissimi indizi e un dettagliato identikit della vittima i carabinieri sono stati in grado di individuare e arrestare Maruzzella Innocenti, rom italiana di 24 anni domiciliata a Brescia.

    La vicenda è veramente pazzesca: lo scorso maggio la nomade, vestita in maniera da sembrare un’agente dei carabinieri, ha atteso (pare dopo appostamenti e studi della vittima) un’anziana signora fuori da una banca in città. Con la banale scusa del fatto che non si potesse parcheggiare dove invece la donna aveva lasciato la macchina, la nomade ha spiegato che era in corso un’operazione perché c’erano stati dei furti nelle cassette di sicurezza. Così la Innocenti, affiancata da una complice, ha accompagnato a casa propria la signora per un controllo, e poi l’ha riportata in banca per prelevare i gioielli e vedere se era tutto in regola. Una volta tornata nell’auto la signora è stata tranquillizzata, tutto era in ordine, e fatta poi ridiscendere dalla vettura. Una volta fuori la signora si è accorta di non avere più con se i gioielli prima nella cassetta di sicurezza, preziosi di famiglia dal valore complessivo di circa 250 mila euro. Solo allora è partito l’allarme ai carabinieri, quelli veri.

    Nei giorni scorsi l’arresto.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY