Terzo grado per il bidello dell\’Abba

    0

    Torna in aula, per la terza volta, il bidello della scuola dell’infanzia Abba, accusato di aver compiuto abusi ai danni di alcuni bimbi.

    Lunga e tortuosa la vicenda giudiziaria che terminerà, definitivamente, a Milano (dove si celebra il processo, perché a Brescia entrambe le sezioni si sono già espresse). L’uomo è stato arrestato nel 2002, dopo 10 mesi di carcere ha ottenuto i domiciliari, viene condannato la prima volta a 15 anni, 13 anni nel processo d’appello e una assoluzione nel giugno 2008. Ma ora il processo d’appello è da rifare.

    La famiglia in tutti questi anni l’ha sostenuto, ora viene il momento più critico. Ricordiamo che anche una ausiliaria e altre due dipendenti dell’asilo finirono tra gli indagati, venendo poi scagionati.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY