Serac, testimone chiave, non si trova

    0

    Un altro colpo di scena nello svolgimento del processo sulla strage di piazza Loggia. Guerin Serac, uomo chiave secondo l’accusa che lo voleva in aula per deporre, non è rintracciabile.

    L’ultima residenza spagnola conosciuta dell’uomo è stata visitata nei giorni scorsi dalla polizia ma risulta essere disabitata da tempo. Il presidente della Corte d’Assise di Brescia non ha potuto far altro che constatare la "scomparsa" del testimone leggendo in aula una lettera delle autorità spagnole. Serac fece parte di una organizzazione eversiva celata dietro una finta agenzia stampa. Secondo l’accusa collaborò nella preparazione della strage mandando in Italia due tecnici specializzati nella costruzione di bombe.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY