Trovati due corpi legati nel lago

    0
    E’ giallo per i due cadaveri ritrovati nella nottata di ieri a Peschiera del Garda. Il primo corpo è stato ritrovato dai dipendenti di un bar che stavano ripulendo una piattaforma: l’uomo aveva le mani legate dietro la schiena e la testa nascosta in un sacchetto. Il secondo cadavere – nelle stesse condizioni del primo – è quello di una donna di 60-65 anni, trovato a circa 150 metri dall’altro. I due corpi potrebbero essere stati buttati nell’acqua nel Bresciano e trasportati dalla corrente. Molto probabilmente si tratta di un omicidio.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY