L\’uomo avrebbe aperto un asilo nido

    0

    Il giorno dopo il ritrovamento dei cadaveri di padre e figlioletta di soli tre anni ancora ci si interroga sui motivi che potrebbero aver spinto l’uomo a premere due volte il grilletto, tre se si considera anche l’uccisione del cane.

    Può bastare il fatto che il padre di Nicole non si sia mai rassegnato alla separazione dalla ex moglie e la lontananza dalla figlia che vedeva solo ogni due settimane? Forse no. Dev’esserci qualcos’altro, e forse la spiegazione non verrà mai trovata, nascosta per sempre nella mente dell’uomo che si è tolto la vita.

    Alberto Fogari dopo la separazione ha tentato di risalire la china, e pareva avercela fatta con la nuova compagna Cristina, con la quale avrebbe voluto addirittura aprire un asilo nido a Brione. Sul cancello della casa destinata all’usoancora si legge il cartello: «Avviso a tutte le mamme di Brione e dintorni: a breve partirà il progetto nido-famiglia di Alberto e Cristina». L’asilo si sarebbe chiamato "Nido famiglia Jasmine". Non vedrà mai la luce.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. è ora di dire basta a queste leggi infami che tutelano i capricci delle donne e fanno precipitare gli uomini nello sconforto più totale!
      anche gli uomini hann un cuore e una dignità!

    LEAVE A REPLY